COME SCEGLIERE UNA PASSWORD

Andare in basso

COME SCEGLIERE UNA PASSWORD

Messaggio  Admin il Dom Giu 26, 2011 8:34 pm

Le password rappresentano le chiavi di accesso alle informazioni personali che sono inserite nel proprio computer e negli account online.

I seguenti criteri possono essere d'aiuto per creare la propria password:

Lunghezza adeguata.
Ogni carattere aggiunto alla password contribuisce ad aumentare la protezione.
La password dovrebbe contenere un minimo di 8 caratteri, la lunghezza ideale è da 14 caratteri in su.

Frasi.
Molti sistemi supportano anche l'uso di spazi nelle password ed è quindi possibile creare una frase composta da più parole (una "passphrase"). Una passphrase è più semplice da ricordare rispetto a una singola password e anche più lunga e quindi più difficile da indovinare.

Combinazione di lettere, numeri e simboli.
Più vari sono i caratteri utilizzati per la password, più difficile sarà indovinarla. È inoltre importante ricordare che:

- Meno sono i tipi di caratteri utilizzati nella password, più è importante aumentarne la lunghezza. Una password ideale è lunga e contiene diversi tipi di simboli.
- Utilizza l'intera tastiera, non solo i caratteri più comuni. La password sarà molto più efficace se si sceglierà tra tutti i simboli a disposizione sulla tastiera, inclusi i segni di punteggiatura presenti sulla riga superiore e i simboli caratteristici della propria lingua.

Le seguenti strategie sono da evitare:

Evitare sequenze o caratteri ripetuti.
Password simili a "12345678", "222222", "abcdefg" o composte da lettere adiacenti sulla tastiera sono molto semplici da indovinare.

Non utilizzare il nome di accesso.
Non è consigliabile utilizzare come password una parte del proprio nome, la data di nascita, il codice fiscale o altre informazioni simili. Questi sono i primi tentativi che fa un utente malintenzionato.

Non utilizzare parole presenti sul vocabolario di una qualsiasi lingua.
Gli utenti malintenzionati utilizzano strumenti sofisticati in grado di indovinare rapidamente le password composte da parole presenti in più dizionari, anche se con errori di ortografia, scritte al contrario o con sostituzioni. Tra queste sono comprese anche parole irriverenti o parole che non si pronuncerebbero mai davanti ai propri figli.

Non utilizzare la stessa password per più account.
Se uno dei computer o sistemi online che utilizzano la password in questione vengono danneggiati, anche tutte le informazioni protette dalla stessa password saranno compromesse. È fondamentale utilizzare password diverse per ciascun sistema.

Non utilizzare gli archivi online.
Se gli utenti malintenzionati trovano le password memorizzate online o su un computer in rete, avranno accesso a tutte le informazioni private.

Di seguito due metodi per realizzare password efficaci:

Metodo A:

1. Pensare a una frase semplice da ricordare.
Questo è il punto di partenza per creare una password o passphrase complessa. Usare una frase semplice da ricordare, ad esempio"Mio figlio Aiden ha tre anni".

2. Verificare se il computer o il sistema online supporta le passphrase.
Se è possibile, utilizzare una passphrase (con spazi tra i caratteri) sul computer o sul sistema online.

3. Se il computer o il sistema online non supportano le passphrase, convertirle in password.
Prendere la prima lettera di ciascuna parola della frase per crearne una nuova che non avrà alcun senso. Utilizzando l'esempio precedente, si otterrà: "mfahta".

4. Rendere la password ancora più complessa usando lettere maiuscole e minuscole alternate a numeri.
È utile a tal fine spostare le lettere o scrivere parole con errori ortografici. Ad esempio, nella precedente passphrase, si pensi di digitare non correttamente il nome Aiden oppure di sostituire la parola "tre" con il numero 3. È possibile fare altre sostituzioni e, più lunga è la frase, più complessa sarà la password. La passphrase potrebbe diventare "Mio FigliO Ayd3N ha 3 anNi". Se il computer o il sistema online non supportano le passphrase, utilizzare la stessa tecnica per creare una password più breve. La password, in questo caso, potrebbe essere "MfAh3a".

5. Infine, sostituire alcuni caratteri con simboli speciali.
È possibile utilizzare simboli simili a lettere, combinare le parole (rimuovere spazi) e rendere in altri modi la password più complessa. Grazie a questi trucchetti, viene creata una passphrase del tipo "MioFigliO 8N h@ 3 @nni" o una password (utilizzando la prima lettera di ciascuna parola) "MF8h3@".


Metodo B:

1. Fissiamo una frase: Mi piaciono le mele verdi

2. Pensiamo ad un numero di facile riferimento: 2001 Odissea nello spazio
(Es. gli angoli del quadrato, gli anni,ecc.)

3. Prendiamo le iniziali della frase: mplmv

4. Conteggiamo il numero di lettere che abbiamo: 5

5. Sommiamo il numero delle lettere al numero del punto 2: 2010

6. Scegliamo un carattere particolare: %
(Es. &%$£?...)

7. Combiniamo il tutto con un altro carattere "speciale" differente dal precedente: Mplmv/2010/%
(Es. &%$£?...)

Admin
Admin

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 25.06.11
Età : 34
Località : La Spezia

Visualizza il profilo http://trovotutto.elencoforum.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum